Oltremai Lorenzo Mattotti

ISBN:

Published:

Hardcover

128 pages


Description

Oltremai  by  Lorenzo Mattotti

Oltremai by Lorenzo Mattotti
| Hardcover | PDF, EPUB, FB2, DjVu, AUDIO, mp3, ZIP | 128 pages | ISBN: | 9.58 Mb

Dopo il mio lavoro su Hansel & Gretel, i due protagonisti della fiaba sono usciti dal bosco e hanno lasciato la scena ad altri abitanti di quella foresta archetipica. Ho cominciato a creare immagini narrative evocandole sul momento, lavorandoMoreDopo il mio lavoro su Hansel & Gretel, i due protagonisti della fiaba sono usciti dal bosco e hanno lasciato la scena ad altri abitanti di quella foresta archetipica.

Ho cominciato a creare immagini narrative evocandole sul momento, lavorando con pennelli e inchiostro di china direttamente sulla carta, senza schizzi o altre mediazioni. Questa piena libertà che mi sono preso mi obbligava paradossalmente a un’estrema concentrazione sul soggetto e sulla composizione del disegno.

Tutto doveva essere contenuto, svolgersi in quell’unica tavola. Ho l’impressione che la mente, in questi casi, si metta all’ascolto di lontani echi narrativi, di storie, simboli e immagini, visti in altri periodi della mia vita. Scava nella memoria e va a pescare immagini rimaste impresse nella mia pinacoteca personale, creando strane associazioni, mescolando miti, personaggi, luoghi. Piano piano si è concretizzato un universo fiabesco senza riferimenti precisi a storie esistenti, un racconto per immagini molto personale, dove la luce e il buio vestono un ruolo da protagonisti.Lorenzo MattottiOLTREMAI racconta il raccontare, non con parole ma per figure, quale emerge dal disegnare senza progetto, dal suo scandagliare il profondo.

La figurazione emerge dalla foresta grafica, dal groviglio di inchiostro nero e luce della carta risparmiata dall’invasione dell’inchiostro- segni bianchi e segni neri che, avvinghiandosi e confondendosi, producono figure. In questi racconti improvvisati in bianco e nero nessun filtro che sia evidente limita l’artista. Non esprimono testi ma storie terribili e innocenti, come quelle dei sogni, non tutte chiarificabili, non tutte memorizzabili, non tutte dominabili. Più che vere allora, perché esprimono l’immaginario più imprendibile dell’artista, talmente suo da rendere qualunque soggetto altrettanto libero di sentire e vibrare, immaginando sul proprio fondo di mistero.



Enter the sum





Related Archive Books



Related Books


Comments

Comments for "Oltremai":


theprettypartyshoppe.com

©2009-2015 | DMCA | Contact us